NAPOLI “CAPITALE” DELLO SHIPPING – AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DELLA NAPLES SHIPPING WEEK – NAPOLI – 23/28 GIUGNO 2014

forum

Una settimana di iniziative culturali, conferenze e incontri dedicati allo shipping organizzata da Propeller Club Port of Naples e ClickutilityTeam in collaborazione con Fondazione Forum Universale delle Culture che animerà il capoluogo campano dal 23 al 28 giugno prossimi. Oltre 250 relatori coinvolti nei 42 eventi a calendario per gli operatori del settore e non, tra cui si segnalano: la 6^ edizione di Port&ShippingTech, forum internazionale dedicato all’innovazione tecnologica per lo sviluppo del cluster marittimo – main conference della manifestazione; “The Shipping Week of the Universal Forum of Cultures Naples”, la sezione culturale e scientifica coprodotta con il Forum Universale delle Culture che toccherà vari luoghi della città e la Cena Napoletana, evento conclusivo riservato ai partecipanti della Naples Shipping Week che si svolgerà nella suggestiva cornice di Castel dell’Ovo.

COMITATO PROMOTORE: Comune di Napoli – Camera di Commercio di Napoli – Autorità Portuale di Napoli – Fondazione Forum Universale delle Culture di Napoli.
PARTNER ISTITUZIONALI: Università degli Studi di Napoli Parthenope – Università degli Studi di Napoli Federico II – Confitarma – International Propeller Clubs – Stazione Marittima Terminal Napoli – Federagenti – Fonasba -  Federazione  Italiana Piloti dei Porti – Assoporti. MAIN SPONSOR: Wärtsilä. 

PROGRAMMA
NAPLES SHIPPIING WEEK   

PROGRAMMA
PORT&SHIPPINGTECH

Naples Shipping Week, i principali appuntamenti

LUNEDÌ 23 GIUGNO
Si inizia lunedì, alle 12.00, presso la sede del Polo dello Shipping in Via Depretis n.51, con un confronto pubblico sull’idea di progetto “ Un Salotto dello Shipping Internazionale nell’area portuale di Napoli”, nell’ambito dei progetti Toledoin e Synchronicity-Verso l’Expo 2015 Milano, coordinati e sviluppati dall’Associazione GRON in collaborazione con la  Commissione Mobilità e Grandi Opere del Comune di Napoli.

Alle ore 17.00, ospiti della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, con il workshop “Le risorse del mare: opportunità, rischi e necessità di sapere” a cura del Comitato Scienza & Società.
Si parlerà di sostenibilità e di “crescita blu” fondata sulle enormi risorse che il mare ci offre assieme a economisti, biologi ed esperti del settore. Alle 17.30 – su invito – nella sede dell’Unione Industriali di Napoli, Federico Monga presenterà Costa – Storia di una famiglia e di un’impresatra il 1910 e il 1997, il libro di Erika Dellacasa.

MARTEDÌ 24 GIUGNO
Il convegno “Storia e mare. Uomini, infrastrutture e politiche” a cura di ISSM – CNR aprirà la giornata di martedì 24. Un’occasione per parlare del rapporto tra Napoli e la RISORSA MARE e dell’evoluzione del porto stesso, del lavoro, dell’istruzione, del rischio marittimo e dei musei dedicati alla marineria e all’emigrazione.

MERCOLEDÌ 25 GIUGNO
In apertura, il Convegno Internazionale Regulation and management in Naples cruise port: passeggeri, concessionarie e territorio nella prospettiva dell’economicità promosso dall’Università Parthenope di Napoli in collaborazione con l’Istituto Italiano di Navigazione dedicato al tema della crescita dei volumi di traffico dell’industria crocieristica nell’ultimo decennio. A seguire, alle 15.00, Il dragaggio dei porti e la destinazione dei sedimenti, convegno promosso da CONISMA in collaborazione con Porto di Napoli, Autorità Portuale di Salerno e Università Parthenope di Napoli. Un incontro per parlare di impatto ambientale e, contestualmente, suggerire le possibili soluzioni alternative per permettere ai i porti di accogliere navi di dimensioni maggiori.
Sempre al pomeriggio ATENA – Associazione Italiana di Tecnica Navale organizza il workshop GNL per la propulsione navale: stato dell’arte e prospettive di sviluppo incentrato sul tema dell’utilizzo di nuovi combustibili per la propulsione navale al fine di limitare l’impatto ambientale in termini di emissioni nocive.

GIOVEDÌ 26 GIUGNO
Alla Stazione Marittima di Napoli, protagonista il FORUM PORT&SHIPPINGTECH, main conference della Naples Shipping Week, quest’anno intitolato “Innovazione e cooperazione per lo sviluppo del cluster marittimo del Mediterraneo”.  Per tutta la giornata:

  • GREEN SHIPPING SUMMIT, le best practice per una gestione efficiente dell’innovazione tecnologica “verde” per ridurre l’impatto ambientale nel settore marittimo.
  • SMART PORT, un focus sui progetti all’avanguardia per l’ottimizzazione della logistica portuale con un approfondimento sui corridoi europei, doganali e marittimi, cui seguirà una tavola rotonda intitolata “Che cosa succede con la riforma portuale? Quello che il Cluster chiede alla politica?
  • SUSTAINABLE CRUISE, conferenza finale di questo progetto pilota nato con l’obiettivo di ottimizzare la gestione dei rifiuti a bordo delle navi da crociera, co-finanziato dalla Commissione europea attraverso LIFE+.

Nel pomeriggio, TRE nuove sezioni del Forum:

  •  NAPOLI E L’ITALIA, UN PONTE SUL MEDITERRANEO: La crescita degli scambi e le opportunità di sviluppo nel Nord Africa – Il mare dell’accoglienza.
  • MONDO CRUISE. Luxury Cruise & Mega Yacht: opportunità di mercato emergenti per la promozione del turismo costiero del Paese”.
  • INFRASTRUTTURE, LOGISTICA E STRUMENTI FINANZIARI: cosa si è fatto e cosa si potrà fare”.

Tra gli eventi culturali, si segnalano: la presentazione del libro La flotta che visse due volte. Storie delle navi di Achille Lauro di Tobia Costagliola; l’aperitivo – su invito – YoungShip Italia allo Yacht Club Canottieri Savoia, promosso da YoungShip Italia, Gruppo Giovani di Confitarma e Gruppo Giovani Federagenti. A seguire, il Maschio Angioino ospiterà il concerto “L’incanto del mare” del coro Jubilate Deo con brani lirici e canzoni della tradizione napoletana.

VENERDÌ 27 GIUGNO
Secondo appuntamento con il GREEN SHIPPING SUMMIT: riflettori puntati sulla nuova direttiva europea sulle infrastrutture per i combustibili alternativi. In chiusura, una sessione internazionale sulla normativa riguardante le emissioni del trasporto marittimo.
Sempre nella giornata di venerdì 27, DUE altre sezioni per il forum PORT&SHIPPINGTECH:

  • SAFETYPrevenzione incidenti, infortuni e safety nel settore dello shipping e della logistica portuale, workshop e tavole rotonde in collaborazione con INAIL
  •  BACK TO MED – Una nuova sfida per i paesi del Mediterraneo: la collaborazione tra Porto e Città tra innovazione e sviluppo” un convegno internazionale a cura di RETE dedicato ai waterfront urbano-portuali.

Alla sera, protagonista la CENA NAPOLETANA a Castel dell’Ovo, evento itinerante dedicato alla fantasia culinaria partenopea e riservato alla community dello shipping nazionale e internazionale.

La I edizione della Naples Shipping Week si concluderà SABATO 28 con un’escursione in battello del Golfo di Napoli in collaborazione con gli Ormeggiatori di Napoli. Una serie di eventi per la città, come la visita alla FREGATA BERGAMIN e l’apertura gratuita dell’acquario della Stazione Zoologica Anton Dohrn, dureranno invece tutta la settimana.

EVENTI IN CITTA’

 IL PORTO DI NAPOLI SI APRE ALLA CITTÀ  - 25 e 26 giugno- Porto di Napoli, ore 18:00 – 19:30. Promosso dall’Autorità Portuale di Napoli e Ormeggiatori di Napoli.

VISITA ALLA FREGATA BERGAMINI - Da venerdì 27 a lunedì 30 giugno – Stazione Marittima di Napoli, Molo 5. In collaborazione con la Marina Militare Italiana

CONCORSO FOTOGRAFICO SHOOT YOUR PORT – seconda edizione. Premiazione venerdì 27 ore 14:00 presso la Stazione Marittima. Promosso da Porto di Napoli, Studio Coccia, Porto&Diporto e Ormeggiatori di Napoli

ACQUARIO A PORTE APERTE – Open week dell’Acquario di Napoli – da lunedì 23 a sabato 28 giugno.

MOSTRA “PER I MARI DEL MONDO”: UOMINI E NAVI DELLA FLOTTA LAURO (1923-1982)
Stazione Marittima – Corridoio del Centro Congressi – Da lunedì 23 a sabato 28 giugno. 

Naples Shipping Week è un evento organizzato da:

    CUT_logo_def_cmyk        logoPropeller

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>