La Naples Shipping Week è pronta a mollare gli ormeggi: molti gli ospiti attesi – Programma 23/24 giugno 2014

forum

Si inizia lunedì 23 GIUGNO, alle 12.00, nella sede del Polo dello Shipping in Via Depretis n.51, con un confronto pubblico sull’idea di progetto “ Un Salotto dello Shipping Internazionale nell’ area portuale di Napoli”, nell’ambito dei progetti Toledoin e Synchronicity-Verso l’Expo 2015 Milano, coordinati e sviluppati dall’Associazione GRON in collaborazione con la  Commissione Mobilità e Grandi Opere del Comune di Napoli. Alle ore 17, ospiti della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, si prosegue con il workshop “Le risorse del mare: opportunità, rischi e necessità di sapere” a cura del Comitato Scienza & Società. Alle 17.30 – su invito – nella sede dell’Unione Industriali di Napoli Federico Monga presenterà Costa – Storia di una famiglia e di un’impresa tra il 1910 e il 1997, il libro di Erika Dellacasa.
Martedì 24 GIUGNO protagonista il convegno “Storia e mare. Uomini, infrastrutture e politiche” a cura di ISSM – CNR. Un’occasione per parlare del rapporto tra Napoli e la RISORSA MARE e dell’evoluzione del porto stesso, del lavoro, dell’istruzione, del rischio marittimo e dei musei dedicati alla marineria e all’emigrazione.

Tra gli eventi dei giorni successivi, si segnalano:
-      MERCOLEDÌ 25, gli incontri internazionali ospiti dell’Università Parthenope di Napoli coprodotti con il Forum Universale delle Culture;
-      GIOVEDÌ 26 e VENERDÌ 26, la 6^ edizione di Port&ShippingTech, forum internazionale dedicato all’innovazione tecnologica per lo sviluppo del cluster marittimo;
-      The Shipping Week of the Universal Forum of Cultures Naples”, la sezione culturale e scientifica coprodotta con il Forum Universale delle Culture che toccherà vari luoghi della città;
-      la Cena Napoletana, evento conclusivo riservato ai partecipanti della Naples Shipping Week che si svolgerà nella suggestiva cornice di Castel dell’Ovo.

Molti i partecipanti che hanno confermato la propria presenza, tra cui si segnalano: Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli; Enrico Panini, Assessore al Lavoro e Attività produttive del Comune di Napoli, Mario Calabrese, Assessore alle Infrastrutture, Lavori Pubblici e Mobilità del Comune di Napoli; Nino Daniele , Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli; Francesco Karrer-  Commissario dell’Autorità Portuale di Napoli; Maurizio Maddaloni, presidente della Camera di Commercio di Napoli; Daniele Pitteri – Commissario Fondazione Forum delle Culture; Giuseppe Rizzo, Presidente della Commissione Gestione Tecnica Navi – Confitarma;  Giancarlo Milesi – Global Application Manager, ABB; Domenico De Crescenzo Vice Presidente Fedespedi e Presidente Commissione doganale; Alessandro Chierico, Responsabile Unità Produttiva Logistica, ALMAVIVA; Marco Ferretti – Presidente MAR.TE.; Mario Mega, Dirigente Servizio infrastrutture, innovazione tecnologica e pianificazione strategica, Autorità Portuale del Levante; Francesco Messineo, Presidente Autorità Portuale Marina di Carrara; Elisabetta Pinna, Project manager “Sustainable Cruise”, Costa Crociere; Marco Simonetti, Vice Presidente, Contship Italia Group Maritime Terminal; Francesco di Cesare, Presidente di Risposte Turismo ; Lorenzo Pollicardo, Responsabile Yachting Division; Giovanni Gasparini, Presidente Sezione Yacht Federagenti; Fabrizio Vettosi, Direttore Generale, Venice Shipping and Logistics S.p.A; Felicio Angrisano, Ammiraglio Ispettore Capo, Comando Generale delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera ; Johan Hansten, Sales Director, Wärtsilä Italia; Gerd-Michael Wursig, Business Director LNG fuelled ships, DNV-GL Business Development; Francesco Franchi, Presidente Assogasliquidi; Giuseppe Alati, Ministero delle Infrastrutture e dei Tarsporti; Koji Sekimizu, Segretario Generale IMO (International Maritime Organization); Emanuele Grimaldi, Presidente Confitarma; Ester Rotoli, Direttore Centrale Prevenzione, INAIL; Gianni Andrea de Domenico – Presidente Rimorchiatori Napoletani; Rinio Bruttomesso, Direttore del comitato scientifico RETE;

PROGRAMMA
NAPLES SHIPPIING WEEK 

PROGRAMMA
PORT&SHIPPINGTECH

 

Logo Wärtsilä
è MAIN SPONSOR della manifestazione

assagenti2

Logo INAIL Uff 295.jpg

AP del Levante


CircleSITO

logo-marte-3

sono SILVER SPONSOR della manifestazione:

 

Port&ShippingTech Welcome on board 

Il Forum Port&Shipping Tech è lieta di poter annoverare nella lista degli sponsor che supportano la manifestazione tre società di primissimo piano nel panorama dello shipping realtà del cluster marittimo italiano come AlmavivA, EcoSpray e Ligurian Ports Association.

AlmavivA è leader in Italia nel settore IT per il mercato Transportation, grazie a una lunga e consolidata esperienza nella gestione di progetti per il trasporto ferroviario e la logistica intermodale e alla disponibilità di risorse con competenze specifiche sui processi di gestione logistica del ciclo di vita del trasporto merci. “Per la sesta volta AlmavivA partecipa all’evento Port&Shippingtech, che quest’anno si svolgerà nello splendido scenario del Golfo di Napoli, nell’ambito della manifestazione Naples Shipping Week” ha sottolineato Smeraldo Fiorentini, Vice Direttore Generale Divisione Transportation AlmavivA. “In questo nuovo contesto, Almaviva avrà modo di presentare  le proprie soluzioni Smart Logistic, basate su ambienti Cloud, per la logistica intermodale, con particolare riferimento alla logistica portuale, e predisposte per essere integrate con il mondo ferroviario, con la Piattaforma Logistica Nazionale e con gli Enti  preposti ai controlli, quali: Agenzia delle Dogane,Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza, Sanità, ecc. La nostra mission è rendere disponibili soluzioni complete in grado di rispondere alle esigenze degli operatori di mercato e di ausilio allo sviluppo del settore della Logistica e del Trasporto, settori fondamentali per lo sviluppo economico del paese”.

 

AlmavivA_300dpi

Ecospray progetta e realizza soluzioni innovative ad elevate prestazioni per la depurazione degli inquinanti contenuti nei gas di scarico dei motori diesel marini funzionanti a HFO, oltre a sistemi DeNOx catalitici on-board. Riguardo alla decisione di supportare la Naples Shipping Week e il Forum Port &Shipping Tech, Guido Ceccherelli, responsabile Business Development di Ecospray ha dichiarato: “Riteniamo che la partecipazione al forum Port&Shipping Tech sia un’ottima occasione per presentare il nostro innovativo sistema per il trattamento di gas di scarico dei motori diesel marini alimentati a HFO, completamente disegnato e progettato in Italia da tecnici italiani. L’Ing. Archetti, Co-fondatore di Ecospray Technologies e responsabile dell’area Engineering e R&D, presenterà questa soluzione proprietaria che sta diventando sempre più rilevante tra le applicazioni di desolforazione in ambito navale internazionale”

logo Ecospray

ABB è leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione che consentono alle utility e alle industrie di migliorare le loro performance, riducendo al contempo l’impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB impiegano circa 135.000 dipendenti in oltre 100 Paesi.  “ABB è presente con soluzioni volte sia all’efficienza di bordo che al minor impatto ambientale delle aree portuali. Soluzioni  che testimoniano un impegno concreto di questa azienda verso la salvaguardia di tutto l’ambiente anche e soprattutto in Campania. ABB al Forum Port&ShippingTech vuole dire che c’è, e che è impegnata a fianco dei clienti per offrire soluzioni efficienti, anche in questo territorio La nostra stazione di servizio per le manutenzioni delle  turbosoffianti di Teverola è ulteriore testimonianza della vicinanza e presenza in questa regione, importante crocevia navale”.

ABB2_rgb300_10mm_v2

Damen Shipyard è un gruppo navalmeccanico olandese fondato nel 1927 e ancora oggi a conduzione familiare. Il gruppo è presente in 35 Paesi del mondo dando lavoro a oltre 6.000 persone e dal 1969 a oggi ha consegnato 5.000 navi secondo una media annuale di 150 imbarcazioni costruite per diverse nicchie di mercato dell’industria armatoriale.
Dalla società olandese dicono: “Siamo davvero orgogliosi di sponsorizzare la Naples Shipping Week 2014 perché riteniamo che Napoli rappresenti una delle capitali dello shipping più importanti nel Mediterraneo. Molti imprenditori italiani dalla lunga tradizione armatoriale hanno la propria sede a Napoli e noi adoriamo girare per le vie della città ascoltando dagli operatori dello shipping dove secondo loro il mercato sta andando”. I vertici di Damen sottolineano inoltre che “la Naples Shipping week 2014 si focalizza sui temi dell’innovazione e della tecnologia, materie che rappresentano la spina dorsale di Damen. Un esempio evidente è il nostro primo rimorchiatore ASD Hybrid Tug 2810 appena consegnato e presentato alla fiera ITS di Amburgo nei giorni scorsi”.

BEELDMERK DAMEN

Ligurian Ports Association è la società partecipata dalle tre Autorità Portuali di Genova, Savona e La Spezia che si occupa di promuovere le attività dei tre scali liguri in Italia e all’estero.
Gianluigi Miazza, presidente di turno di Ligurian Ports Association, spiega così il supporto al Forum Port&ShippingTech e alla Naples ShippingWeek: “Un confronto con le varie realtà marittime portuali é sempre un momento importante durante il quale possono essere condivise le diverse esperienze, emergere le novità di un settore che é soggetto ai mutamenti continui generati dall’andamento economico internazionale. Positiva può quindi rivelarsi la discussione delle disposizioni europee riguardanti i porti in ambito ambientale e della sicurezza con esperti e operatori del comparto nonché confrontarsi sulle tematiche più urgenti, come lo sportello unico doganale o lo snellimento dei controlli con il pre clearing”.

Logo Ligurian Ports

Naples Shipping Week è un evento organizzato da:

    CUT_logo_def_cmyk        logoPropeller

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>